Inseguimento su E45, polizia recupera due auto rubate

Anziana si perde nel bosco, i carabinieri la ritrovano dopo ore
Polizia

La polizia stradale, la scorsa notte, al termine di un inseguimento lungo la E45 ha recuperato due autovetture e una borsa. La corsa da parte di una pattuglia della sezione di Perugia dietro ad una Mercedes classe E 320 Cdi è cominciata intorno alle 4 del mattino. L’auto procedeva a fortissima velocità in direzione Roma. A bordo due uomini. La Mercedes era stata rubata alcune ore prima ed il furto era stato denunciato alla stazione carabinieri di Trevi.

Dopo una serie di manovre spericolate da parte dei fuggitivi, che sono riusciti a distanziare la stradale, la vettura è stata abbandonata, in un’area di servizio a Ponte San Giovanni, ma è stata lasciata sfrenata e in lento movimento.

I due sono quindi fuggiti a piedi riuscendo a far perdere le proprie tracce. La vettura è stata bloccata grazie all’intervento di un poliziotto che è riuscito ad entrare nel veicolo. All’interno sono state trovate una mazza ferrata di sei chilogrammi, un piede di porco, due tronchesi e una grande chiave inglese. Trovata anche una borsa rubata la notte stessa a una donna in un’abitazione di Bosco.

I due durante la fuga hanno rubato un’altra vettura, a Ponte San Giovanni, una Opel Corsa trovata poi abbandonata al termine di un nuovo inseguimento in auto da parte di un’altra pattuglia della polizia stradale, del dipartimento di Città di Castello. Indagini in corso.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*