Unipegaso

Infortunato portiere Lussemburgo, accertamenti in Ospedale

Eccessivi tempi di attesa al pronto soccorso di Perugia, Squarta, si prendano provvedimenti
Santa Maria della Misericordia
Santa Maria della Misericordia
Santa Maria della Misericordia

Infortunio di gioco alla mano destra al portiere della nazionale del Lussemburgo che affronta l’Italia allo stadio Curi mercoledì sera ultima amichevole prima dei mondiali. Luca Ivesic, 19 anni nel cadere a terra dopo aver respinto il pallone ha riportato  una frattura alla base del V metacarpo della mano destra, mentre la squadra del Lussemburgo si allenava a Bastia Umbria.Il calciatore veniva accompagnato prontamente dal medico sociale e da un delegato della FIGC al Pronto Soccorso del S.Maria della Misericordia dove venivano effettuati accertamenti radiografici. Lo specialista  della mano Dr Massimo Massarella ed il direttore della S.C. di Ortopedia Prof.Auro Caraffa, come riferisce l’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, Mario Mariano,  in serata hanno eseguito un bendaggio con materiale speciale che obbligherà il portiere ad alcuni giorni di inattività.” Trattandosi di una infrazione modesta non é stato necessario un intervento chirurgico – ha dichiarato il prof Caraffa-.Abbiamo applicato all’arto infortunato una irta di guanto in vetroresina”.Il calciatore alle 20.30 é stato dimesso ed é tornato in ritiro, ma ovviamente non sarà disponibile per la gara di mercoledì .

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*