Incontro di calcio Gubbio-Ascoli Picchio, divieto di vendita biglietti ai marchigiani

GUBBIO – In occasione dell’incontro di calcio di Lega Pro Gubbio – Ascoli Picchio, in programma sabato 14 marzo allo stadio “Pietro Barbetti” di Gubbio, è vietata la vendita dei biglietti d’ingresso ai residenti nella Regione Marche, con conseguente sospensione del programma di fidelizzazione (s-card) dell’Ascoli Picchio.

E’ quanto disposto dal Prefetto di Perugia, sentito il Questore, a fini di tutela della sicurezza e dell’ordine pubblico. Il provvedimento accoglie le indicazioni in tal senso formulate dal Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive con delibera del 3 marzo che ha inserito il predetto incontro fra quelli ad elevato profilo di rischio.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*