Incidono la scritta “Tonto” su un’auto, ma le mamme pagano danni

Oltre 10 mila pattuglie polstrada impegnate in Umbria nel 2015
polizia

Incidono la scritta Tonto su un’auto, ma le mamme pagano danni.

Singolare intervento delle Volanti ieri sera in zona Pallotta ove da una finestra qualcuno ha intravisto due giovanissimi danneggiare con delle scalfiture una vettura in sosta.

L’arrivo della Polizia, che ha fermato i “rei”,  ha anticipato di poco quella del proprietario che è andato su tutte le furie quando ha visto inspiegabilmente inciso la parola “Tonto” sul cofano della propria Audi.

Ci hanno pensato le mamme dei due tredicenni, chiamate dai poliziotti, a tranquillizzare tutti: paghiamo i danni.

Il proprietario del veicolo ha quindi dato disponibilità,  in attesa di ottenere il giusto risarcimento, a non inoltrare immediatamente una denuncia.

I minori, non ancora quattordicenni, sono stati riaffidati ai genitori e  per loro, per il momento, non scatterà alcuna segnalazione di reato.

Incidono

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*