Incidente sul lavoro, giovane perde cinque dita della mano, operato

Donati organi insegnante morta a Terni per meningite

Incidente sul lavoro, giovane perde cinque dita della mano, operato. Questa mattina il servizio 118 ha trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Terni un ragazzo di 20 anni vittima di un grave infortunio sul lavoro avvenuto in un supermercato di San Gemini intorno alle ore otto.
Il giovane, che è rimasto incastrato con la mano destra tra le lame del tritacarne, è ancora in sala operatoria, dove l’equipe di chirurgia della mano diretta dal prof. Maurizio Altissimi ha proceduto alla chiusura delle lesioni riportate a seguito della perdita delle cinque dita avvenuta durante l’incidente, che non ha consentito nessuna possibilità di intervento ricostruttivo di reimpianto.

Incidente sul lavoro

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*