Incidente sul circuito di Gioiella, motociclista soccorso da elicottero Icaro

Escursionista folignate precipita sui Monti Sibillini, volo di 30 metri

Secondo intervento dell’elicottero Icaro nella giornata di oggi, su richiesta della centrale del 118.Dopo il salvataggio dell’uomo rimasto gravemente infortunato alla testa questa mattina in una zona boschiva di Cascia, a metà pomeriggio i sanitari sono intervenuti presso il crossometro di Gioiella di Castiglion del Lago per soccorre un motociclista rimasto vittima di un grave infortunio durante una gara.L’allarme è scattato alle 16.49 ed anche su sollecitazione degli organizzatori e del personale del 118 della postazione di Castiglione del Lago, è stato richiesto di mettere in sicurezza un giovane pilota di 24 anni, residente a Cascia, con il mezzo più celere e più idoneo rispetto alle lesioni riportate. Il trasferimento al S.Maria della Misericordia di Perugia è avvenuto assegnando all’evento il codice rosso. Sono ancora in corso, come informa una nota dell’ufficio stampa dell’ Azienda Ospedaliera di Perugia gli accertamenti radiologici per una sospetta lesione midollare alla colonna.Nella caduta il giovane, le cui iniziali sono C.S. ha riportato anche la frattura dell’omero della spalla destra. I sanitari, al termine degli accertamenti, hanno comunque deciso di disporre il ricovero dell’atleta nella struttura di Neurochirugia. La Centrale del 118 fa sapere che l’operazione di soccorso è avvenuta in trenta minuti anche grazie al fatto che l’elicottero era già in volo di rientro da un precedente intervento

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*