Incidente in A1 un morto e quattro feriti, zona Orvieto

Incidente in A1 un morto e quattro feriti, zona Orvieto

Incidente in A1 un morto e quattro feriti, zona Orvieto

Viaggiava a bordo di un furgone Peugeot che avrebbe improvvisamente sbandato nei pressi di una curva, forse anche a causa della pioggia, l’uomo morto oggi pomeriggio in un incidente stradale avvenuto lungo l’A1, circa un chilometro dopo il casello di Orvieto in direzione sud. Nell’incidente, avvenuto per cause in corso di accertamento da parte della polizia stradale, sono rimaste ferite gravemente altre quattro persone, tutti uomini, che viaggiavano a bordo dello stesso mezzo. Uno di loro è stato soccorso con un elicottero e gli altri con le ambulanze. I feriti sono stati trasportati a Roma, Orvieto e Terni. Per permettere l’arrivo dell’elicottero è stato necessario chiudere per qualche minuto anche la carreggiata nord dell’autostrada già comunque riaperta. La sud è ancora chiusa al traffico, con uscita obbligatoria ad Orvieto. Il morto che i feriti – secondo la ricostruzione della polizia stradale – dopo che il furgone ha ripetutamente sbandato colpendo anche il guard rail, sono stati sbalzati fuori dal veicolo, che si è poi fermato di traverso sulla corsia di marcia, finendo sull’asfalto. Tra le ipotesi al vaglio della polstrada anche quella che si tratti di lavoratori di ritorno a casa.

Incidente in A1 un morto

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*