Inaugurata a Perugia la chiesa Santa Maria Maddalena dopo il restauro VIDEO

Tutti gli affreschi sono stati realizzati dal Cavaliere Cesare Sermei

Inaugurata a Perugia la chiesa Santa Maria Maddalena dopo il restauro. PERUGIA – E’ stata inaugurata questa mattina Santa Maria Maddalena, chiesa originariamente inserita nel Complesso Conventuale denominato della “Beata Colomba” interna al comando regione Umbria dei Carabinieri. Il luogo di culto è composto dai due Conventi, quello di Santa Caterina (Domenicane), dove era custodito il corpo della Beata Colomba da Rieti, e quello delle “Repentute” (Benedettine). Nel 1870, tutto il complesso fu acquisito dallo Stato Italiano, e i locali dell’ex Chiesa furono adibiti a diversi usi, in ultimo anche quale ricovero mezzi e officina. Nel 1999 l’ex Chiesa venne assegnata alla Caserma Garibaldi, sede del Comando Legione Carabinieri e, da subito, si è dato corso a complessi interventi di recupero e restauro, resi possibili dalla virtuosa sinergia tra istituzioni pubbliche e soggetti privati.


Umbria Journal TVIl Tg a portata di click

Questi interventi, che si sono conclusi di recente, hanno consentito il pieno recupero dell’Opera, riportandola al suo antico splendore. L’importanza del bene è testimoniata da Serafino Siepi, professore di eloquenza e poesia del ginnasio di Perugia che, nel volume II del suo libro “Descrizione topologica – storica della città di Perugia”, edito nel 1822, lo descriveva “tutto adorno di pitture e di stucchi dorati”. La volta è a cordoni incrociati in stile gotico. Tutti gli affreschi sono stati realizzati dal Cavaliere Cesare Sermei.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*