Primi d'Italia

In carcere perugino che andò a sbattere contro le sbarre del passaggio a livello

La polizia arresta 47enne perugino in esecuzione di provvedimento di sospensione di misura alternativa

Ruba al supermercato utilizzando una bimba di 8 anni

In carcere perugino che andò a sbattere contro le sbarre del passaggio a livello
PERUGIA – La Volante lo aveva sorpreso qualche giorno fa mentre, appoggiato allo sportello della propria vettura, si era appena iniettato una dose di eroina. Gli operatori l’avevano trovato con l’ago ancora nel braccio e la macchina gravemente danneggiata in conseguenza di un sinistro che, per ammissione dell’uomo, era avvenuto poco prima quando, alla ricerca di un posto appartato per bucarsi, era andato a sbattere contro le sbarre del passaggio a livello di via Volumnia a Ponte San Giovanni. Accompagnato in Questura ed identificato per un 47enne perugino pregiudicato, gli era stata contestata la detenzione per uso personale e ritirata la patente.

Dagli accertamenti era, tuttavia, emerso che l’uomo beneficiava della misura alternativa dell’affidamento in prova per seguire un programma di recupero che prevedeva, tra le altre prescrizioni, anche il divieto di detenere ed assumere sostanze stupefacenti. Alla luce dell’accaduto, a seguito della segnalazione effettuata dalla Questura, il Magistrato di Sorveglianza ha disposto l’immediata sospensione della misura in atto ed il ripristino della custodia in carcere. Rintracciato dai poliziotti della Divisione Anticrimine della Questura a casa dei genitori, il 47enne è stato tratto in arresto e condotto a Capanne.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*