In auto sei piantine di canapa indiana, carabinieri denunciano ucraino

piantine di canapa indiana
pianitine canapa idiana carabinieri orvieto

BASCHI – Gira in auto con piantine di canapa indiana, denunciato ucraino. Nel pomeriggio di ieri a Baschi (TR) i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato per coltivazione illecita di sostanze stupefacenti un 40enne ucraino al quale hanno sequestrato 6 piantine di canapa indiana. Un equipaggio dell’Arma di Baschi (TR), nell’effettuare un posto di controllo lungo la SP 34 in località Vocabolo Le Macee, fermava un veicolo con il solo conducente a bordo.

I militari, dopo aver identificato il guidatore, un 40enne ucraino disoccupato regolarmente residente a Perugia e con vari precedenti di polizia compreso un arresto subito a Terni nel gennaio del 2009 per il possesso di 250 grammi di marijuana, notando un telo da mare verde disteso sui sedili posteriori, si insospettivano ed approfondivano il controllo nei confronti dello straniero.

In effetti sotto il telo erano nascoste 5 piantine di canapa indiana, tutte di “sesso femminile” con altezza dai 70 ai 90 cm circa e pertanto con età presunta di due mesi, che l’uomo riferiva di coltivare per suo uso personale. I militari, dopo aver sequestrato le suddette piantine unitamente ad un’altra di “sesso maschile” che l’ucraino aveva nascosto dei pressi di un cancello di una ditta di Baschi (TR) frazione Collelungo Vocabolo Capecchio, da dove presumibilmente aveva prelevato quelle che aveva in macchina con sé, lo denunciavano in stato di libertà per coltivazione illecita di sostanze stupefacenti.

piantine di canapa indiana

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*