In auto a Perugia con un cacciavite e un’ascia, che di volevano fare?

Polizia denuncia due macendoni poco più che ventenni

In auto a Perugia con un cacciavite e un’ascia, che di volevano fare?

In auto a Perugia con un cacciavite e un’ascia, che di volevano fare? 
PERUGIA . La Volante li ha pizzicati poco dopo le tre del mattino a bordo di un’auto con targa italiana mentre si aggiravano con fare sospetto in via della Pallotta. Alle domande dei poliziotti circa la loro presenza lì a quell’ora, fornivano risposte evasive ed inverosimili che confermavano i sospetti degli agenti che procedevano a perquisizione nei loro confronti.

Estesi i controlli al veicolo, gli operanti trovavano occultati nel portaoggetti del sedile lato passeggero un cacciavite lungo 26 cm.

Sotto al sedile, invece, era nascosta, pronta all’uso, un’ascia lunga 36 cm. Accompagnati in Questura, i due sono stati identificati per cittadini macedoni di 21 e 23 anni quest’ultimo con numerosi pregiudizi non solo per reati contro il patrimonio, ma anche contro la persona nonché per guida senza patente.

Per entrambi è scattata la denuncia a piede libero per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*