I Vigili del fuoco e il 118 salvano un uomo di 57 anni a Moiano di Città della Pieve

MOIANO – Nella mattina di oggi i vigili del fuoco, insieme al personale del 118 sono intervenuti a Moiano di Città della Pieve per prestare soccorso ad una persona che in quel momento stava lavorando sul tetto di un edificio industriale e che è stata colpito da malore. I suoi colleghi hanno attivato i soccorsi e sul posto è arrivata l’ambulanza con il personale sanitario partiti dall’Ospedale di Città della Pieve e sono intervenuti i vigili del fuoco del locale Distaccamento volontario supportati successivamente da altri mezzi VF tra cui una autoscala con personale esperto in tecniche SAF (speleo alpino fluviale). All’arrivo dei Vigili del fuoco il paziente, che era già stato stabilizzato dal personale del 118, è stato portato a terra con una “manovra SAF” e con l’impiego di una particolare barella (toboga) e quindi con l’ambulanza è stato trasferito al vicino presidio ospedaliero. Fortunatamente le condizioni dell’infortunato, un signore dell’età di 57 anni, non risultavano gravi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*