Guidano mentre sono drogati, Carabinieri Foligno denunciano quattro persone

Terrorismo, Carabinieri Perugia rafforzano vigilanza luoghi turistici e di culto
Controlli

FOLIGNO – Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Foligno hanno denunciato quattro  persone durante un servizio dedicato alla circolazione stradale. Da alcuni giorni i militari delle Stazioni dipendenti dalla Compagnia di Foligno stanno effettuando controlli più serrati in strada sia per intercettare i malintenzionati ma anche per aumentare il livello di sicurezza stradale. Durante questi servizi di controllo della circolazione stradale i carabinieri della Stazione di Scanzano(Foligno) hanno denunciato G.M. 42enne del luogo che è stato sorpreso alla guida dopo che aveva fatto uso di sostanze stupefacenti del tipo cocaina.

All’atto delle verifiche i militari hanno subito notato che l’uomo presentava i tipici sintomi dell’assunzione di droghe (abbastanza agitato, eccessiva sudorazione, pupille dilatate, ecc.) per tali motivi è stato invitato a seguirli al pronto soccorso dell’Ospedale di Foligno dove, a seguito del prelievo di alcuni campioni di liquidi, si acclarata la positività alla Cocaina.

Subito è scattato il ritiro della patente di guida direttamente dai Carabinieri ed è stata inoltrata una segnalazione alla Procura della Repubblica di Spoleto ai sensi dell’art. 187 del C.d.S.. Stessa sorte è toccata anche ad A.O., 23enne cittadino Albanese residente ad Assisi, che è incappato in un controllo dei Carabinieri della Stazione di Bevagna. Anche in questo caso le analisi hanno confermato i sospetti dei militari in strada, sebbene in questo caso già durante il controllo erano state sequestrate alcune cartine che presentavano tracce di Cocaina.

Nella stessa giornata anche i Carabinieri della Stazione di Spello hanno denunciato due persone, si tratta di H.D. 24enne del luogo e L.M. 34enne folignate, in entrambi i casi i militari hanno accertato che i due si erano messi alla guida delle rispettive auto senza avere la patente di guida, sia perché mai conseguita (nel primo caso) o perché revocata definitivamente (il soggetto folignate). In entrambi i casi le autovetture sono state sequestrate ed è stata inoltrata una segnalazione alla Procura della Repubblica di Spoleto per la violazione dell’art. 116 del C.d.S.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*