Guida con documenti assicurativi falsi, denunciato moldavo

Ruba offerte destinate a bimba malata, arrestata

POLIZIAautoFURGONEcittàNella mattinata del 2 agosto, gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine, impegnati in un posto di controllo in Via Enrico dal Pozzo, hanno fermato una Opel Meriva a bordo della quale viaggiava D.I., moldavo, anno 1981.
Il soggetto, sin dall’inizio delle verifiche da parte degli agenti, ha mostrato un certo nervosismo e ciò ha indotto i poliziotti ad approfondire il controllo.
Così, da un attento esame del certificato e del contrassegno di assicurazione esibiti dall’uomo sono emersi i primi dubbi circa la loro autenticità, dubbi che si sono tramutati in certezze dopo una verifica al terminale dell’Ania.
In effetti, la Opel Meriva, apparentemente in regola sino al marzo del 2015, era in realtà già da 5 mesi priva di copertura assicurativa.
Pertanto, la Polizia ha denunciato D.I. per uso di atto falso e ha sottoposto a fermo il veicolo.
Oltre a ciò, il moldavo ha subito una multa di oltre 80 euro in quanto viaggiava con pneumatici posteriori notevolmente usurati e parzialmente privi di battistrada.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*