Gubbio, i vigili del fuoco continueranno ad avere un tetto

vigili del fuoco, persona scomparsa
Vigili del Fuoco

Recentemente sono state diffuse notizie allarmanti circa ostacoli burocratici e ritardi che impedirebbero ai Vigili del Fuoco di Gubbio di trasferirsi nella nuova sede realizzata in via dell’Arboreto.

Al fine di rassicurare tutti coloro che hanno a cuore i Vigili del fuoco ed il servizio da essi reso al territorio, lo scrivente Direttore regionale VV.F. dell’Umbria, dopo opportuna verifica, tiene a precisare che l’iter amministrativo relativo al trasferimento dalla vecchia alla nuova sede è in via di perfezionamento senza che vi siano stati ritardi, né ostacoli da parte degli uffici preposti; il tutto in un quadro normativo e procedurale alquanto complesso che oggi caratterizza gli interventi di realizzazione e di acquisizione di strutture di interesse pubblico.

Si soggiunge che nella fattispecie la nuova sede di Vigili del fuoco di Gubbio, certamente più funzionale e adeguata alle esigenze operative, comporta addirittura minori oneri di canone rispetto a quelli sostenuti per la vecchia sede, in perfetta sintonia con gli indirizzi del Governo in materia di riduzione della spesa pubblica.

L’operazione, condotta sin dall’inizio del procedimento di affidamento dei lavori di completamento dell’immobile, dalla Prefettura di Perugia con l’ausilio del Comando provinciale VV.F. di Perugia e con l’assenso del Ministero dell’Interno, è stato portato a compimento in tempi e modi tanto soddisfacenti da risultare addirittura inusuali per la realizzazione di opere della Pubblica Amministrazione, se si considera che i lavori si sono conclusi in meno di due anni.

Né va sottaciuto il sostegno dato a tutta l’operazione da parte del Sottosegretario all’Interno con delega ai Vigili del fuoco On. Gianpiero Bocci, al quale va certamente il ringraziamento mio personale a nome di tutti i Vigili del fuoco di Perugia.

Si è certi che la prossima festività di Santa Barbara, Patrona dei Vigili del fuoco che ricorre il 4 Dicembre, sarà celebrata nella nuova sede, assecondando le aspettative di tutti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*