GUBBIO, CALCI AI CARABINIERI DURANTE UN CONTROLLO, ARRESTATO

ANTIPROSTITZIONE
ANTIPROSTITZIONE
ANTIPROSTITZIONE

Reagisce a un controllo dei carabinieri colpendo un militare e viene arrestato. Un marocchino di 32 anni alla guida di una Opel Astra, è stato fermato dai carabinieri di Gubbio per un controllo lungo via Tifernate. I militari lo hanno trovato sprovvisto dell’assicurazione e nel contestargli l’irregolarità gli hanno sequestrato l’auto invitandolo a prenderla in custodia per la successiva confisca. Dopo aver firmato tutti i verbali, ha dato in escandescenze tirando sassi in strada e sferrando calci e pugni sulla sua vettura e contro i militari. I carabinieri sono riusciti a bloccarlo anche grazie all’intervento di due agenti della municipale. Per l’uomo sono scattate le manette per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*