Unipegaso

GUALDO TADINO, ARRESTATO LADRO DI BICICLETTE

Carabinieri Arresto
Carabinieri Arresto

(umbriajournal.com) GUALDO TADINO – I Carabiniere di Fossato di Vico hanno arrestato un ladro di biciclette, dopo essere stati chiamati dall’uomo derubato.

Quest’ultimo ieri pomeriggio, verso 16.00, era andato a fare la spesa al centro commerciale “Porta Nuova” di Gualdo Tadino con la sua biciletta marca Atala – di colore rosa/azzurro, ma all’uscita, con le buste della spesa in mano, ha visto allontanarsi un uomo alla guida della sua bici.

Istintivamente si è messo a correre inseguendo il ladro, ma questi di tutta risposta ha aumentato la velocità ed è fuggito ancora in direzione Gualdo. La fortuna vuole che in quel momento si trovi a passare una collega di lavoro del derubato (un 59enne di Gualdo Tadino) che lo ha caricato in macchina e insieme sono messi alla ricerca del ladro.

Dopo poche centinaia di metri hanno visto la bicicletta parcheggiata all’esterno di un bar e mentre si stavano avvicinando per recuperarla, il ladro, un 34enne nigeriano, regolarmente residente a Gualdo Tadino, è andato verso l’uomo dicendogli che la bici era la sua. A quel punto ne nasce una breve discussione a seguito della quale il nigeriano, vistosi scoperto e non potendo negare l’evidenza, è scappato pensando di farla franca.

Il derubato nel frattempo aveva chiamato i Carabinieri che dopo pochi istanti sono intervenuti sul posto, arrestando il ladro che nel mentre si era rifugiato dentro un bar. Ad operare sono stati i militari della Stazione Carabinieri di Fossato di Vico che stavano svolgendo un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*