Grave eugubino dopo incidente sul lavoro

Grave eugubino dopo incidente sul lavoro
Grave eugubino dopo incidente sul lavoro

Grave eugubino dopo incidente sul lavoro
Un operaio eugubino di 38 anni è stato coinvolto in un grave infortunio sul lavoro. E’ successo nella mattinata di martedì 29 settembre in un cantiere edile lungo strada della Romagna, nell’area dell’ex Forni Moretti. L’operaio ferito è stato trasportato in ospedale con l’ambulanza del 118. All’uomo, dopo un delicato intervento chirurgico durato ore, hanno amputato la gamba destra. E’ ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Pesaro.

Ancora da chiarire le cause dell’incidente. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’infortunio è avvenuto mentre l’operaio stava accompagnando con le mani una capriata in cemento armato che doveva essere posizionata sopra la colonna portante del capannone in costruzione. La fune che sosteneva la trave di 150 quintali di cemento armato, durante questa operazione, avrebbe ceduto, precipitando di colpo e travolgendo le gambe del 38enne.

Grave eugubino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*