Giudici accoltellati, arrestato ex albergatore, il suo hotel era fallito

Sono in corso gli accertamenti finalizzati a chiarire le motivazioni che hanno sotteso il gesto

Giudici accoltellati a Perugia, perizia psichiatrica per Roberto Ferracci
Foto Mediaset TGCom24

Giudici accoltellati, arrestato ex albergatore, il suo hotel era fallito

PERUGIA – Francesca Altrui e Umberto Rana sono stati accoltellati oggi. A colpirli con un coltello da cucina di 25 centimetri un uomo di 53 anni, Roberto Ferracci, nato a Perugia e residente a Spello. (FOTO MEDIASET TGCOM24) Ferracci, un ex albergatore (il suo hotel era fallito) ha tentato la fuga dal palazzo di giustizia attraverso un’uscita secondaria dell’ufficio centrale delle poste posto al piano terra dell’edificio ma è stato subito bloccato dalla polizia, giunta sul posto.

Non sono ancora chiari i motivi dell’aggressione nei confronti della giudice Altrui e del suo collega Rana, intervenuto per difenderla. Il reo, tratto in arresto per porto di oggetti atti ad offendere, tentato omicidio pluriaggravato, lesioni personali e danneggiamento aggravato, è stato condotto in Questura e successivamente associato al Carcere di Capanne, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Sono in corso gli accertamenti finalizzati a chiarire le motivazioni che hanno sotteso il gesto.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*