Giovane polacca si toglie la vita lanciandosi dal Ponte delle due Torri

Giovane polacca si toglie la vita lanciandosi dal Ponte delle due Torri
Giovane polacca si toglie la vita lanciandosi dal Ponte delle due Torri

Giovane polacca si toglie la vita lanciandosi dal Ponte delle due Torri. Ennesima tragedia a Spoleto. Una ragazza di 28 anni si è tolta la vita lanciandosi dal “maledetto” Ponte. Il fatto è accaduto nella mattina di lunedì 31 agosto. La chiamata al 112 è arrivata intorno alle 11. Ennesimo suicidio dal Ponte delle Due Torri, monumento simbolo della città.
Sul posto i carabinieri e i pompieri per il recupero della salma. Si tratta di una giovane di origini polacche. Un problema sentimentale sarebbe alla base della drammatica decisione della giovane polacca. La 28enne viveva in una frazione tra Spoleto e Terni. Era arrivata in Umbria per lavoro.
L’11 febbraio scorso a compiere l’estremo gesto una minorenne di appena 17 anni.

Giovane polacca si toglie la vita

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*