GIALLO PERUGIA: TRACCE SOSPETTE, FORSE SANGUE

La Polizia scientifica a Perugia (3)(UJ.com3.0) PERUGIA – Il luminol ha reagito sul furgone bianco di Riccardo Menenti, un Fiat Scudo, in otto punti. Il veicolo, che secondo gli inquirenti sarebbe stato usato dal padre di Valerio per commettere il delitto di Alessandro Polizzi e il ferimento di Julia Tosti, è risultato positivo a uno dei test effettuati dalla polizia Scientifica. Il furgone è simile a quello fotografato dalle telecamere dell’Anas sul raccordo Perugia-Bettole alle 3.19, esattamente 4 minuti dopo la chiamata al 113 dei vicini. Lo stesso furgone, pochi minuti dopo, imbocca la superstrada in direzione Roma e viene visto nei pressi di Todi dalle telecamere del distributore.

La chemiluminescenza bluastra è apparsa, in otto punti tra cui una strisciata sul volante, il cambio, la pedaliera (sull’acceleratore) e l’accensione della radio. Sui campioni prelevati dal personale della Scientifica di Roma saranno ora svolti esami specifici per stabilire se si tratti di sangue e, in caso positivo, l’estrazione del dna. Sul furgone sono stati prelevati anche campioni per la balistica (alla ricerca di tracce di polvere da sparo). Stessi esami anche sulle moto sequestrate (il luminol ha reagito su due), sulla Jeepp e sull’Audi TT (nessuna campionatura).

Gli esperti della Scientifica, in serata si sono spostati a Frontignano. Dall’interrogatorio di garanzia che si è tenuto ieri mattina nel carcere di Capanne non è arrivata la prova regina che forse gli inquirenti attendevano. Valerio ha scelto di non parlare e Riccardo Menenti ha tenuto botta alle tante domande che gli sono state rivolte in circa un’ora e mezzo d’interrogatorio. Le indagini intanto proseguono e anche ieri il pm Antonella Duchini è rimasta negli uffici della Mobile per visionare alcuni filmati.

Intanto sul profilo facebook continuano i messaggi di amici e amiche diretti ad Alessandro Polizzi: “Sandro hai visto li hanno presiiii… ma non e mai abbastanza per quello che ti hanno fatto… e credimi che questo è solo l inizio…!!! Ti voglio bene ♥”, scrive un amico.

Anche sul profilo di Julia Tosti non mancano messaggi e commenti: “Tempo al tempo, ognuno avrà quel che si merita…!!”

Gli amici e i ragazzi del Grifo hanno realizzato un lungo striscione e durante la partita del Perugia, l’hanno esposto allo stadio: “Alessandro sempre con noi”.

[wzslider autoplay=”true” lightbox=”true”]

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*