Getta siringa usata in terra, cacciato tossicodipendente pregiudicato

Il questore ha deciso che non dovrà tornare a Terni per tre anni

Getta siringa usata in terra, cacciato tossicodipendente pregiudicato

Getta siringa usata in terra, cacciato tossicodipendente pregiudicato

E’ stato visto intorno a mezzoggiorno, mentre gettava una siringa usata, del tipo da insulina, sotto una macchina parcheggiata in Piazza Bruno Buozzi, da un residente che lo ha redarguito. Imprevista la reazione del giovane che, riprendendo la siringa, ha tentato di tirarla addosso alla persona che lo aveva ripreso prima di allontanarsi in fretta. Il residente ha chiamato la Polizia di Stato e, poco dopo, una pattuglia lo ha fermato ed identificato: trentaduenne, reatino, pluripregiudicato per reati di droga, nel 2012 era stato arrestato dalla Squadra Mobile ternana per aver procurato un’overdose ad una minorenne, fornendole la sostanza letale ed abbandonandola appena si era sentita male, la ragazza era stata salvata unicamente grazie al tempestivo intervento della Squadra Volante. Nei suoi confronti il Questore di Terni ha emesso la misura del Divieto di ritorno per tre anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*