Generale Francesco Benedetto nuovo comandante Legione Carabinieri Umbria

Generale Francesco Benedetto nuovo comandante Legione Carabinieri Umbria
Generale Francesco Benedetto nuovo comandante Legione Carabinieri Umbria

Generale Francesco Benedetto nuovo comandante Legione Carabinieri Umbria.
Si è svolta questa mattina, 28 settembre 2015, nella sala dell’ex chiesa Santa Maria Maddalena, presso la caserma “Garibaldi”, in via Cavour a Perugia, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Podgora”, Generale di Corpo d’Armata Vincenzo GIULIANI, la cerimonia di avvicendamento al Comando della Legione Umbria tra il Generale di Brigata Roberto BOCCACCIO, cedente, e il nuovo comandante, Generale di Brigata Francesco BENEDETTO.

La cerimonia, che ha avuto inizio con la deposizione da parte dei tre Ufficiali Generali di una Corona di Alloro al Monumento ai Caduti, all’interno del piazzale della bandiera del Comando Legione è proseguita alla presenza degli organi di Rappresentanza Militare, dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo, dei familiari dei militari decorati e di una folta rappresentanza di Carabinieri di ogni ruolo e grado in servizio in Umbria.

Il Generale GIULIANI ha ringraziato il Generale BOCCACCIO per l’azione di comando serena ed equilibrata costantemente esercitata, privilegiando sempre le esigenze del personale; ha quindi salutato il Generale BENEDETTO, augurandogli un proficuo e sereno lavoro in questa magnifica terra d’Italia.

Il Generale BOCCACCIO, dopo circa due anni, lascia Perugia per ricoprire l’incarico, a Milano, di Capo di Stato Maggiore del Comando Interregionale Carabinieri “Pastrengo”, con competenza territoriale sulle regioni dell’Italia occidentale. Va via entusiasta e consapevole di aver vissuto un’esperienza davvero unica nella sua carriera militare.

Il Generale BENEDETTO, sposato e padre di due figli, arriva in Umbria dopo essere stato Presidente della Commissione sulla Condizione Generale del Personale dell’Arma. In precedenza, oltre a essere stato Comandante del Reparto Carabinieri della Presidenza della Repubblica e dei Carabinieri del Senato della Repubblica, ha ricoperto l’incarico di Comandante Provinciale dei Carabinieri di Firenze e Lecce, di Capo Ufficio Infrastrutture del Comando Generale dell’Arma, di Capo Ufficio Personale del Comando Unità Mobili e Specializzate “Palidoro”, di Comandante della Compagnia Carabinieri di La Spezia, nonché di Comandante di Compagnia e Plotone presso le Scuole Sottufficiali di Firenze e Velletri.

Il nuovo Comandante, dopo aver ringraziato il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri per la fiducia accordatagli, ha espresso grande soddisfazione per l’importante incarico chiamato a svolgere in una terra di eccellenze che esprime un tessuto economico- sociale di primissimo piano a livello nazionale.

Dopo i saluti iniziali a tutti gli intervenuti, ha assicurato di riporre da subito il massimo impegno e dedizione, lavorando con spirito sereno e costruttivo, per contribuire a mantenere l’Istituzione sana, viva, efficiente, ricca di valori, così da poter efficacemente tutelare la legalità, la sicurezza e la pacifica e serena convivenza di tutta la comunità umbra.

Generale Francesco Benedetto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*