Garantire i diritti dei minorenni – vademecum per le forze di polizia

Latitante in Austria, bloccato uno dei “Mama Boys”
Polizia

La Polizia di Stato parteciperà al Seminario sui diritti dei Minorenni che il Garante Regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza, D.ssa Maria Pia Serlupini, ha organizzato dalle ore 10.00 del giorno 2 luglio presso l’Istituto di Formazione Culturale Sant’Anna sito in viale Roma, 15 . Sarà l’occasione per discutere del Vademecum operativo che promuove l’adozione di procedure e prassi uniformi in tutte le situazioni che coinvolgono minori all’interno di procedimenti nei quali sono chiamati a intervenire le Forze dell’Ordine.

Il Vademecum è il frutto della stretta collaborazione tra Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza ed il Dipartimento della Pubblica Sicurezza culminata, il 28 gennaio 2014, con la firma dell’ultimo Protocollo d’Intesa.

Questo incontro vuole rappresentare un occasione importante per un approccio a temi delicati e difficili che riguardano bambini e ragazzi che, come adulti, seppure con diversi compiti e competenze, abbiamo il dovere di proteggere e la responsabilità di accompagnare nella crescita garantendo loro i diritti sanciti dalla nostra Costituzione e dalla Convenzione Internazionale del 1989. Saranno presenti operatori della Polizia di Stato, dell’Arma Carabinieri e della Guardia di Finanza . Si allega il programma dell’intera giornata e gli interventi dei relatori.

[embeddoc url=”http://www.umbriajournal.com/wp-content/uploads/2015/06/Programma-seminario-2-luglio-2015-1.pdf” download=”all” viewer=”google”]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*