Galleria La Franca, continuano indagini su presunte irregolarità

Galleria La Franca, Ricci: "Manca cemento?", il consigliere annuncia mozione

Galleria La Franca, continuano indagini su presunte irregolarità
I Carabinieri sono a lavoro per effettuare una serie di verifiche all’interno della galleria

Continuano le indagini della Procura della Repubblica di Spoleto sulle presunte irregolarità nella realizzazione dei lavori all’interno della galleria “La Franca” lungo il tracciato della nuova ss.77 Val di Chienti Foligno – Civitanova Marche.

Da questa mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Perugia, con l’ausilio del Reparto indagini tecniche del ROS, sono a lavoro per effettuare una serie di verifiche all’interno della galleria in questione e per accertare la fondatezza di quanto denunciato nei mesi scorsi da due anonimi operai che avevano rivelato agli organi di stampa presunte irregolarità strutturali emerse durante l’esecuzione dei lavori, che potrebbero addirittura compromettere la sicurezza e la tenuta della galleria in questione.

Lo scopo dei controlli è quello di verificare sia lo spessore di cemento che costituisce la volta della galleria, sia la qualità dei materiali utilizzati per la realizzazione.

Sulle indagini gli inquirenti mantengono il massimo riserbo, non escludendo la possibilità di estendere i controlli anche ad altre gallerie lungo il tracciato della nuova SS77.

La Franca

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*