Furto aggravato Coop, denunciata, a Terni, coppia romena

Carabinieri Terni
Carabinieri Terni
Carabinieri Terni

(umbriajournal.com) TERNI – I militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Terni, nella tarda mattinata di ieri,  hanno proceduto alla denuncia a P.L. in flagranza di reato per furto aggravato di una giovane coppia romena ma da anni residente in Italia. I due soggetti dopo esser entrati all’interno del centro commerciale “COOP” di via Gramsci, simulando di fare acquisti come normali clienti, hanno nascosto numerose bottiglie di super alcolici all’interno di una borsa schermata per un valore complessivo di quasi 100 euro.

Il loro atteggiamento non è passato inosservato ai vigilantes di servizio che richiedevano immediatamente tramite il 112 l’intervento della pattuglia presente in zona che accorreva subito sul posto.

La coppia, giunta nei pressi delle casse, chiedeva il pagamento soltanto di una confezione d’acqua minerale e altri generi di scarso valore, “dimenticandosi” di aggiungere sul conto le bottiglie di alcolici di maggior costo.

Alla vista dei militari e dopo aver oltrepassato le casse, i due romeni cercavano di giustificare il loro comportamento, ma poco dopo, di fronte all’evidenza dei fatti, ammettevano le loro responsabilità consegnando tutta la refurtiva occultata nella borsa schermata.

Al termine delle operazioni la merce è stata restituita ai responsabili del punto vendita mentre I.G.C. (24enne romeno residente a Terni) e D.L. (33enne romena residente a Roma), sono stati sono stati deferiti a P.L. alla locale Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato in attesa di  definizione del relativo procedimento.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*