Francesco Radicchi, consigliere di Montefranco, muore in Francia

Francesco Radicchi, consigliere di Montefranco, muore in Francia
Francesco Radicchi, consigliere di Montefranco, muore in Francia

Francesco Radicchi, consigliere di Montefranco, muore in Francia,
Francesco Radicchi, 39 anni (40 anni il 4 ottobre), consigliere comunale di Montefranco è rimasto vittima di un incidente in montagna, martedì pomeriggio, 15 settembre, in Francia, mentre stava praticando torrentismo.

La notizia è giunta alla famiglia nella tarda serata di ieri attraverso il ministero degli Esteri e viene confermata dal sindaco, Rachele Taccalozzi.

Radicchi, in base a quanto si apprende, si trovava a Saint Pierre de Cherennes, nel dipartimento d’Isere della regione Rhone Alpes, insieme ad un gruppo di altri esperti di canyoing. Mentre era impegnato in un’arrampicata il consigliere sarebbe caduto da diversi metri. Inutili i soccorsi.

Sull’incidente sono in corso accertamenti da parte dell’autorità francese, non si esclude che possa essere stato colpito da malore.

Radicchi faceva parte della maggioranza in Comune. Il 39enne, operaio metalmeccanico, faceva inoltre parte del consiglio direttivo dell’Associazione italiana canyoing e aveva fondato il gruppo Zompafossi.

Come ricorda il sindaco: “Era molto appassionato di torrentismo, tanto essere un istruttore e aver organizzato anche nel nostro territorio un raduno nazionale. “Era una bella persona e un bravo ragazzo – continua il sindaco -, tanto che era l’unico in consiglio ad aver rinunciato alla propria indennità”.

Francesco Radicchi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*