Folignate va in overdose, soccorso da polizia che poi gli ritira la patente

Folignate va in overdose, soccorso da polizia che poi gli ritira la patente
Overdose

Folignate va in overdose, soccorso da polizia che poi gli ritira la patente
Sono stati gli agenti della Squadra Volante, diretta dal Commissario Capo Adriano Felici, a trarre in salvo un 31enne Folignate in coma dopo aver assunto eroina.

Erano quasi le sei del mattino quando al 113 arriva la telefonata di una persona esanime all’interno di una vettura in Via San Giuseppe (zona centro storico).
La volante si precipita sul posto e trova all’interno di una vecchia Peugeot chiusa un corpo che non dava segni di vita. Attraverso il portellone posteriore, che fortunatamente non era ben chiuso, i poliziotti sono riusciti ad aprire l’auto permettendo così al personale del 118, che nel frattempo era giunto sul posto, di prestare i primi soccorsi alla persona.

Il giovane veniva immediatamente trasportato in ospedale in quanto le sue condizioni destavano particolare preoccupazione. Gli accertamenti degli agenti hanno portato al rinvenimento all’interno della macchina di una siringa ancora sporca di sangue e 0.45 grammi di eroina.

Il folignate, veniva trasportato in Ospedale; successivamente, dopo che si era ripreso dal torpore, è stato segnalato dai poliziotti alla Prefettura per il possesso di sostanza stupefacente per uso personale; gli veniva ritirata la patente di guida. Inoltre verrà valutata la possibilità di emettere a suo carico un provvedimento di Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Perugia.

Folignate

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*