Primi d'Italia

Figlio di 6 giorni lasciato in auto, coppia denunciata

Polizia
Polizia
Polizia

PERUGIA – Vanno andare a giocare in una sala di scommesse sportive, in Via Settevalli, a Perugia. Parcheggiano auto, entrano e giocano diverse ore. Nulla di strano se non fosse che avevano lasciato a bordo del veicolo un bambino di appena 6 giorni, avvolto in una coperta.

E’ stato un passante a segnalare la presenza della creatura dentro l’abitacolo in sosta, sotto la pioggia battente. Le Volanti, dopo la chiamata al 113 sono giunte immediatamente sul posto.

Gli agenti, entrati nella sala scommesse, hanno trovato i due intenti a giocare. Si tratta di F.T., italiano del 1953, e M.J., romena del 1990. La coppia ha ammesso che il neonato era loro figlio.

Da indagini successive è emerso che la donna aveva lasciato da solo in casa un altro figlio di quattro anni, nato da una precedente relazione.

Gli operatori hanno verificato le condizioni di questo secondo bambino, trovandolo solo in casa, intento a guardare la televisione.

La Polizia, in relazione ai particolari dell’episodio, hanno denunciato i due per abbandono di minori. La coppia rischia di perdere la patri potestà, poiché la vicenda è stata segnalata anche al Tribunale per i Minorenni. La questura, inoltre, ha proceduto l’affidamento dei bambini in una struttura protetta.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*