Fiamme gialle visitano ancora palazzo Cesaroni

L’indiscrezione arriva direttamente da alcuni gruppi consiliari

Sessione europea 2016, prima commissione approva risoluzione
Palazzo Cesaroni

Fiamme gialle visitano ancora palazzo Cesaroni

Una nuova irruzione, ieri mattina, a palazzo Cesaroni, sede del Consiglio regionale dell’Umbria. Non la prima dopo il blitz del mese di marzo. Poliziotti della squadra mobile e finanzieri del Comando provinciale sarebbero piombati fino al terzo piano (ufficio protocolli) forse per acquisire nuovi documenti. Ma momento non si sono avute conferme ufficiali. L’indiscrezione arriva direttamente da alcuni gruppi consiliari. Potrebbe trattarsi di un nuovo filone d’indagine su Umbria Mobilità. Oppure dei soliti accertamenti sui rimborsi spese dei consiglieri

Fiamme gialle

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*