Ferito il portiere del Valfabbrica, Giampaolo Bei, fratturata milza e lesione rene, operato

Donazione organi

OSPEDALE LEGNANODi un grave infortunio di gioco è rimasto vittima oggi pomeriggio, il portiere della squadra del Valfabbrica Giampaolo Bei, che ha riportato la frattura della milza e una lesione al lobo del rene sinistro come conseguenza di uno scontro con un avversario. L’infortunio è avvenuto proprio sul finale della partita in programma sul terreno di gioco del Casa del Diavolo. Il calciatore è stato trasportato al Pronto Soccorso del S. Maria della Misericordia dagli operatori del 118 e qui il Dottor Massimo Siciliani, attraverso l’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia fa sapere che, eseguiti gli accertamenti diagnostici ,ne ha disposto il trasferimento presso la S.C. di Chirurgia d’urgenza, un’equipe ha sottoposto l’atleta ad un intervento chirurgico. Il calciatore, che ha compiuto 23 anni, è stato raggiunto in Ospedale dai familiari, che stavano seguendo la partita dalla tribuna. La prognosi stabilita dai sanitari è di 30 giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*