Ferentillo, non dovrà parlare con i residenti della sua frazione

ARRESTATO, violenta lite

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Ferentillo (TR) hanno notificato ad un 57enne residente nella Frazione Colleolivo di quel comune la misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza per 2 anni.

La misura in questione, richiesta dalla Compagnia Carabinieri di Terni ed emessa dalla Corte di Appello di Perugia, oltre a prevedere per il destinatario le normali prescrizioni tipiche di tale strumento, contiene in aggiunta quella specifica di non comunicare direttamente con le persone dimoranti nella frazione di residenza ad eccezione dei familiari.

Tale specifica previsione deriva dal fatto che il 57enne, già destinatario nel 2010 dell’Avviso Orale emesso nei suoi confronti dal Questore di Terni, si è reso responsabile negli ultimi anni, proprio nei confronti degli abitanti della frazione, di numerosi episodi di ingiurie, minacce, lesioni personali, percosse e danneggiamenti per alcuni dei quali ha già riportato condanne mentre per altri è tuttora indagato.

La Corte di Appello, ritenendo che la reiterazione da parte dell’uomo di tali comportamenti, in alcuni dei quali ha anche utilizzato strumenti di offesa, ne dimostri la sua pericolosità nonché abbia di fatto messo in pericolo la sicurezza e tranquillità pubblica, ha emesso nei suoi confronti la predetta misura di contrasto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*