Esercito, Generale Vincenzo Maugeri subentra ad Antonio Badalucco VIDEO

La scuola lingue estere dell’esercito, costituita a Roma il 18 agosto 1963, e stata trasferita a Perugia dal 1993 nel complesso monumentale di Santa Giuliana

Esercito, Generale Vincenzo Maugeri subentra ad Antonio Badalucco

Esercito, Generale Vincenzo Maugeri subentra ad Antonio Badalucco PERUGIA – Giovedì 22 dicembre 2016 alle ore 11, alla presenza del Comandante della Formazione Dottrina dell’Esercito, Generale di Divisione Claudio Berto, si è svolta nel complesso Monumentale di Santa Giuliana la cerimonia di avvicendamento al comando della Scuola Lingue Estere dell’Esercito tra il Generale di Brigata Antonio Badalucco, cedente, e il Generale di Brigata Vincenzo Maugeri, subentrante.

La scuola lingue estere dell’esercito, costituita a Roma il 18 agosto 1963, e stata trasferita a Perugia dal 1993 nel complesso monumentale di Santa Giuliana. Nel corso degli anni l’istituto ha organizzato, condotto e coordinato le attività formative linguistiche che hanno contribuito alla formazione del personale dell’esercito italiano e di altri Corpi e/o Amministrazioni dello Stato, di operare nei contesti internazionali. Il generale Badalucco, milanese, parla correntemente l’inglese e francese, è stato al comando della scuola dal 30 marzo 2014; laureato in scienze strategiche ed in scienze internazionali e diplomatiche, e in possesso di vari master universitari ed è dottore di ricerca in geopolitica.

Ha ricoperto nel corso della sua quarantennale carriera tutti gli incarichi tecnici e di comando previsti presso le unità di artiglieria e di staff presso reparti ed Uffici dello Stato Maggiore della Difesa quale capo sezione addestramento e studi, capo sezione e capo ufficio formazione. Qualificato nel settore della difesa nucleare, batteriologica chimica e radiologica, ha comandato, nell’ambito di tale branca, sia il 7° reggimento “Cremona” unita altamente Specializzata delle forze armate italiane e sia la Scuola Unica Interforze per la Difesa Nucleare Batteriologica e Chimica in Rieti.

Al termine di tale prestigioso incarico è inviato a Parigi, per il periodo 2008 2011, in qualità di addetto alla difesa con accreditamenti secondari in Belgio e Lussemburgo. Rientrato in Patria, prima di assumere l’incarico di comandante della Scuola Lingue Estere dell’Esercito, ha rivestito l’incarico di Vice Direttore dell’Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze presso il Centro Alti Studi della Difesa in Roma.

Il generale Maugeri, nato a Catania, dopo aver frequentato l’Accademia Militare di Modena e stato assegnato all’arma di cavalleria, nella quale ha assolto tutti gli incarichi previsti nel grado, fino al comando del reggimento Savoia cavalleria (3°). Laureato in scienze strategiche, ottimo conoscitore delle lingue inglese, francese e russa, ha prestato servizio quale ufficiale addetto e capo sezione allo Stato maggiore dell’Esercito nell’ufficio organizzazione delle forze, come capo di stato maggiore all’accademia militare di Modena e, da ultimo incarico, è stato l’addetto alla difesa in Kazakistan.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*