Escursionista Südtirol soccorsa dai tecnici del Sasu e dal 118 sul Subasio

L’allarme è scattato in seguito al malore accusato dalla donna

Escursionista Südtirol soccorsa dai tecnici del Sasu e dal 118 sul Subasio 

PERUGIA – Un escursionista 64enne originaria del Südtirol – W.C. le sue iniziali – è stata soccorsa oggi pomeriggio dai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) e dal personale del 118 sul Monte Subasio, mentre effettuava un’escursione lungo il sentiero Francescano nel territorio comunale di Spello.

L’allarme è scattato in seguito al malore accusato dalla donna, che è stata subito raggiunta dai tecnici del SASU insieme ai sanitari del 118. Giunti sul posto, i soccorritori hanno provveduto a stabilizzare l’escursionista e posizionarla sulla speciale barella “portantina” del Soccorso Alpino per poi trasportarla fino all’autoambulanza del 118 e successivamente all’ospedale di Foligno.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*