E’ morto il ventenne albanese accoltellato a Terni

E' stata la polizia a riferire della morte del giovane aveva annunciato di aver arrestato quattro giovani

Albanese morto, convalidati arresti, ma tre tornano liberi

E’ morto il ventenne albanese accoltellato a Terni

Non ce l’ha fatta il giovane albanese di 20 anni che era stato accoltellato all’addome nella notte tra lunedì e martedì al termine di una lite cominciata in una discoteca di Terni. Il ragazzo è morto stasera intorno alle 21 nell’ospedale di Terni. A scatenare l’accoltellamento degli apprezzamenti non graditi rivolti ad una ragazza.

E’ stata la polizia a riferire della morte del giovane, che ieri in relazione a questo episodio, aveva annunciato di aver arrestato quattro giovani tra i 20 e i 30 anni. Uno di essi, coetaneo e connazionale della vittima, è considerato l’autore materiale dell’accoltellamento.

E’ stato lui stesso – aveva riferito la polizia – ad indicare agli agenti il posto dove aveva gettato il coltello a serramanico, con una lama di 6 cm, che aveva usato durante l’aggressione. Il suo legale, l’avvocato Massimo Proietti, sostiene che il giovane si era a sua volta difeso da un’aggressione con una piccola lama, che la polizia aveva trovato nelle tasche dell’aggredito.

accoltellato

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*