E’ morto Francesco D’Attoma, Perugia a lutto

E' morto Francesco D'Attoma, Perugia a lutto

E’ morto Francesco D’Attoma, Perugia a lutto

E’ morto Francesco D’Attoma, 65 anni. Perugia a lutto. D’Attoma ci ha lasciato questa mattina, probabilmente per un malore. Lascia la moglie e tre figli, tre sorelle e il fratello Galliano, anche lui imprenditore a Perugia.
Francesco, imprenditore del settore dell’automobile, concessionario della Toyota da alcuni decenni nella zona industriale di Sant’Andrea delle Fratte, è stato trovato privo di vita nella propria abitazione in centro storico.

La scoperta è stata fatta dai famigliari. Francesco D’attoma era imprenditore stimato, primogenito della signora Leila Servadio e di Franco D’Attoma. I funerali dell’imprenditore perugino si terranno giovedì a Perugia alle ore 15, probabilmente in duomo. Una morte che ha destato molta impressione in città.

Cordoglio è stato espresso dal sindaco di Perugia e dal Perugia calcio. “Imprenditore vincente, uomo schivo e riservato dedito alla famiglia, sportivo, fortemente innamorato di Perugia”. Questo il ricordo del sindaco Andrea Romizi di Francesco D’Attoma, scomparso quest’oggi. “Il nome di Francesco D’attoma e quello della sua famiglia sono profondamente legati alla storia perugina, alle sue avventure imprenditoriali, nonché calcistiche, più riuscite. L’Amministrazione comunale e la città tutta si stringe intorno ai familiari in un simbolico e sincero abbraccio”.

Francesco D’Attoma

1 Commento su E’ morto Francesco D’Attoma, Perugia a lutto

  1. Solo oggi ho saputo.. Sono veramente addolorata anche se da diversi anni non ci si vedeva più. Ho lavorato alle sue dipendenze ed ho potuto apprezzare per la sua grande generosità e umanità (come per tutta la sua famiglia). Un caldo abbraccio a Lui e a tutti i suoi familiari. Bernardetta Cantarini, (detta Betta)

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*