E’ morta la donna colpita da meningite, era ricoverata a Terni

Parte colpo fucile, ferito 80enne di Calvi dell'Umbria
Ospedale S.Maria Terni

E’ morta la donna colpita da meningite, era ricoverata a Terni

Questo pomeriggio (12 novembre) all’ospedale  di Terni è iniziata la procedura per l’accertamento  della morte cerebrale della paziente che venerdì 6 novembre era stata ricoverata all’ospedale di Terni  per una gravissima meningoencefalite da pneumococco. La procedura, finalizzata all’espianto degli organi grazie al consenso espresso dai familiari della donna, si concluderà  nella tarda serata. Si presume che nel corso della nottata saranno effettuati gli espianti. La donna, una insegnante di 45 anni, era stata ricoverata presso l’ospedale Santa Maria di Terni in gravi condizioni.

I risultati degli esami effettuati nel laboratorio di biologia molecolare avevano confermato una meningoencefalite da Streptococcus pneumoniae, la forma non diffusiva che più frequentemente si associa alle complicanze di una pansinusite purulenta, patologia che ha colpito la donna.

Nei giorni scorsi, in via precauzionale, seguendo il protocollo previsto in questi casi, erano stati sottoposti a profilassi un’ottantina di bambini della scuola materna dove insegna la donna, il personale scolastico e una trentina di familiari.

meningite

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*