Due fratellini donano i loro risparmi al Chianelli

I due fratelli si sono recati personalmente al residence Daniele Chianelli di Perugia accompagnati dalla madre Angela e si sono intrattenuti con i coniugi Chianelli e con i volontari

Due fratellini donano i loro risparmi al Chianelli

Si può essere piccoli e fare gesti davvero grandi. Due fratellini di Passignano sul Trasimeno, Tomaso e Matteo Tamburrini, di 9 e 11 anni, hanno “rotto” il salvadanaio e donato i loro risparmi al comitato per la vita Daniele Chianelli.

L’occasione per questo gesto generoso, e straordinario considerata l’età, è stato il compleanno del loro papà Umberto: invece di comprare un regalo, hanno deciso con i genitori di devolvere i loro risparmi al Comitato per la vita Daniele Chianelli e stare vicino ai bambini curati presso il reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia.

«Con questo piccolo gesto volevamo anche noi partecipare insieme a voi per tutto quello che fate ogni giorno per questi bambini meno fortunati di noi. Vi ringraziamo di cuore» hanno scritto in una lettera consegnata qualche giorno fa a mano a Franco Chianelli, presidente della onlus perugina che si occupa da 25 anni di raccogliere fondi per la ricerca in campo oncologico.

I due fratelli si sono recati personalmente al residence Daniele Chianelli di Perugia accompagnati dalla madre Angela e si sono intrattenuti con i coniugi Chianelli e con i volontari.

Il comitato ha deciso di destinare questa donazione dal valore veramente speciale a uno dei campi d’intervento più importanti dell’associazione, il rifinanziamento di 13 assegni di ricerca per il 2016. I bambini hanno potuto così comprendere da vicino il significato e il valore della ricerca in campo oncologico.

Due fratellini

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*