Drolè operato durante la notte a Perugia

Durante l'allenamento di ieri Drolè, in seguito ad uno scontro di gioco, aveva riportato una frattura biossea dell'avambraccio destro

Drolè operato durante la notte a Perugia

Drolè operato durante la notte a perugia

È stato eseguito la notte scorsa, in regime di urgenza l’intervento chirurgico sul calciatore del Perugia Jean Amel Drolè a seguito della frattura biosfera di avambraccio destro, conseguenza di un infortunio di gioco avvenuto nel tardo pomeriggio di venerdì 22 Gennaio.

Tempi e modalità dell’intervento sono stati concordati tra il direttore della struttura complessa di Ortopedia del S.Maria della Misericordia Prof. Auro Caraffa, il medico sociale del Perugia calcio Dr. Giuseppe De Angelis e il Prof.Giuliano Cerulli, coordinatore dell’equipe medica della società.

Come detto, l’intervento è stato eseguito la scorsa notte, ed ha avuto la durata di circa due ore. Lo stesso Prof Caraffa riferisce che il paziente sta bene e che resterà ricoverato fino a lunedì.”

Abbiamo ridotto la frattura con due placche al titano, una applicata all’ulna, l’altra al radio – spiega il prof. Caraffa in una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia-.

Ora la frattura è ottimamente ridotta e decisamente stabile.Effettueremo un controllo radiologico tra circa un mese, tuttavia ritengo che la ripresa dell’attività agonistica potrà avvenire tra 60 giorni”.

All’intervento chirurgico hanno partecipato oltre al prof.Caraffa, primo operatore, i medici Roberto Valieri, Michele Bisaccia, Elena Pennesi, con gli anestesisti Melissa Antonelli ed Umberto Ripani. Della equipe hanno fatto parte anche gli infermieri di sala Veronica D’Orazio e Fabio Baffi.

Drolè

1 Commento su Drolè operato durante la notte a Perugia

  1. Mancava in queso bollettino solo l’elenco degli elettricisti dell’Ospedale,chi ha aperto la sala e chi l’ha chiusa.
    Al ridicolo non c’e’ mai fine.
    Provincia profonda…..

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*