Drogato guida auto madre, distrugge cancellate e condizionatori a Stroncone di Terni

SOTTOPOSTO A T.S.O. E DENUNCIATO A PIEDE LIBERO DAI CARABINIERI DI STRONCONE

Bottigliate al titolare e cliente di un bar, arrestati a Fabro per tentato omicidio

Drogato guida auto madre, distrugge cancellate e condizionatori a Stroncone di Terni Era in preda all’influsso di sostanze stupefacenti il 39enne ternano pregiudicato che ieri sera, verso le 18, con l’auto della madre ha provocato scompiglio fra i cittadini iniziando con il mezzo a danneggiare le cancellate di alcune abitazioni per poi prendersela con le finestre e le unità esterne dei condizionatori delle case. L’uomo, che al termine di un inseguimento terminato a Papigno è stato obbligato dalle pattuglie dell’Arma a fermarsi, è stato poi bloccato dai Carabinieri insieme a personale della PS intervenuto in supporto.

L’uomo, poi risultato aver assunto cocaina, appena costretto a fermare il mezzo, si era sdraiato per terra come fosse colto da malore ma, all’arrivo dei militari che volevano accertarsi delle sue condizioni, ha iniziato a dare in escandescenze finendo nella colluttazione con gli stessi nel terreno scosceso a lato della carreggiata. La faticosa opera di contenimento del 39enne ha portato 2 CC e 3 Poliziotti a riportare lievi lesioni. L’uomo, che al termine degli accertamenti è stato sottoposto a Trattamento Sanitario Obbligatorio, è stato anche denunciato dall’Arma di Stroncone per violenza, resistenza e lesioni a P.U., danneggiamento aggravato e guida sotto l’influsso di stupefacenti.

Print Friendly, PDF & Email

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*