Droga e alcol, scoprire chi ne fa uso, ora avviene in 5 minuti

Non si dovrà più aspettare e i risultati saranno immediati. Anfetamine, metanfetamine, cocaina, cannabis e oppioidi verranno subito alla luce e se un soggetto fa uso di alcol e di sostanze stupefacenti si potrà verificare direttamente in strada e in 5 minuti. E’ quanto illustrato stamani in Questura durante una conferenza stampa.

Alere – comunemente chiamato “Drogometro” – è lo strumento che ha la stessa funzione dei precursori etilometrici. “Rispetto al passato abbiamo una doppia novità – ha detto Rossella Ferrovecchio, medico capo della Polizia di Stato -. Il progetto, sperimentale in Italia, è tutto Polizia, dall’inizio alla fine, e si basa esclusivamente sulla saliva.

Un metodo più veloce: protegge la privacy dell’utente e mette al sicuro il personale di polizia che deve effettuare il prelievo.

“La risposta finale – ha aggiunto Ferrovecchio – ha valenza medico legale e arriva direttamente dal centro di ricerca di laboratorio e tossicologia forense della Polizia di Stato a Roma”.

Il protocollo prevede un primo prelievo di screening per accertare in 5 minuti se il soggetto ha fatto uso di sostanze stupefacenti, il tutto con la visita di un medico accompagnata dai tempi di reazione. Due campioni prelevati ulteriormente che vengono inviati a Roma per l’esame di conferma che sono quelli che hanno valenza medico legale.

Come funziona: Si sottopone l’utente alla verifica che ha lo stesso valore di un’accertamento qualitativo non invasivo e quindi come precursore etilometrico. Se è negativo l’utente va a casa. In caso di positività (lo strumento è preventivo, non ha nessun valore legale), entra in campo il personale sanitario facendo un doppio prelievo salivare, un campione verrà analizzato nei laboratori tecnici della polizia e l’altro viene conservato come prova ai fini del giudizio successivo. Da lì in poi, in caso di positività come in presenza di alcol, scattano denunce e sanzioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*