Donna accoltellata, il figlio positivo agli stupefacenti

Durante le perquisizuoni avvenute nel casale i militari hanno trovato quattro grammi di hashish

Donna accoltellata, il figlio positivo agli stupefacenti

 

Elementi fanno pensare che la posizione di Federico Bigotti possa aggravarsi ulteriormente. Il figlio di Anna Maria Cenciarini al momento è l’unico di indagato per omicidio volontario della madre. Il ragazzo aveva dichiarato di aver visto la madre accoltellarsi.

L’autopsia, eseguita nella giornata di mercoledì 30, evidenzierebbe incompatibilità tra l’ipotesi del suicidio e i fendenti inferti al corpo di Anna Maria Cenciarini.

Sarebbero stati più di uno i colpi risultati mortali per la cinquantacinquenne.
Un lungo esame, durato circa dieci ore, sul quale viene mantenuto stretto riserbo da parte degli inquirenti.

Intanto le indagini per la morte di Anna Maria Cenciarini vanno avanti.

Durante le perquisizuoni avvenute nel casale i militari hanno trovato quattro grammi di hashish che secondo loro appartengono a Federico Bigotti.

Il figlio della vittima, inoltre, sarebbe risultato positivo all’uso di sostanze stupefacenti.

Donna accoltellata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*