Derubava anziani con abili stratagemmi, arrestata

La donna è stata arrestata per furto aggravato con destrezza e associata presso le camere di sicurezza in attesa della direttissima.

Furto edicola a Ponte San Giovanni, incastrati due minori umbri

Questa volta non si è fermata neanche difronte ad una persona che aveva difficoltà a deambulare, anzi ha approfittato proprio di questa condizione, per sottrargli la collana d’oro che portava al collo.

L’uomo ha raccontato infatti in sede di denuncia di averla incontrata nei pressi dell’autoscuola dove si stava recando per rinnovare la sua patente di guida “speciale” e di essersela trovata davanti con fare ammiccante. La donna, con la scusa di avere un’informazione stradale, ha iniziato ad abbracciarlo per poi toccarlo sul busto, invitandolo con fare affettuoso ad avere un rapporto sessuale.

L’uomo, sconcertato per l’atteggiamento così provocatorio della sconosciuta, l’ha subito allontanata, cercando rifugio proprio dentro l’autoscuola, che nel frattempo era comunque riuscito a raggiungere a piedi.

Il titolare, vedendolo turbato, si è informato subito su che cosa fosse successo e dopo aver sentito il racconto ha chiamato la Polizia invitando l’uomo a controllare se gli mancava qualcosa.

In effetti, al collo non aveva più la collana d’oro.

La polizia, in base alla descrizione fornita, è riuscita in brevissimo tempo ad individuare la ladra, di origine rumena, trentacinquenne, e a fermarla poco distante dal luogo ove aveva derubato l’uomo.

La donna nei mesi passati sempre con la scusa di chiedere informazioni stradali o un passaggio in auto, avvicinava uomini, utilizzando la medesima tecnica di mostrarsi gentile e affabile e proponendosi per approcci sessuali. Alla fine riusciva a dileguarsi velocemente dopo aver portato via loro collane d’oro e portafogli.

Dopo averla fatta salire nell’auto di servizio la Polizia ha raggiunto l’autoscuola dove stava l’uomo che in effetti l’ha subito riconosciuta.

Negli uffici della Questura, sono continuati gli accertamenti e a seguito di perquisizione, all’interno della borsa, è stata ritrovata proprio la collana rubata poco prima all’uomo, riconsegnata allo stesso in sede di denuncia.

La donna è stata arrestata per furto aggravato con destrezza e associata presso le camere di sicurezza in attesa della direttissima.

Derubava anziani

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*