Denunciato tifoso della Ternana dalla Polizia di Stato

Aveva acceso un fuoco d’artificio in Curva Nord il 19 settembre

Denunciato tifoso della Ternana dalla Polizia di Stato

Denunciato tifoso della Ternana dalla Polizia di Stato

TERNI – Un quarantunenne tifoso della Ternana Unicusano, è stato denunciato dalla Polizia di Stato perché  responsabile dell’utilizzo di un artifizio pirotecnico, all’interno del parterre della  Curva Nord dello stadio L. Liberati, in occasione della partita contro il Brescia del 19 settembre 2017. Il tifoso, dopo una decina di minuti dall’inizio della partita, poi interrotta a causa della pioggia al 20’ del 1° tempo, ha infatti acceso un artifizio di tipo flash, liberandolo poi a terra poco dopo. L’illecita condotta comporterà per il tifoso l’applicazione della misura del DASPO, il divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*