Da Umbertide alla Rocca Paolina per farla finita, muore 70enne

Foto di repertorio

Un 70enne si sarebbe ucciso durante la notte buttandosi dalla Rocca Paolina. L’uomo – da quanto appreso dal collega Giuliano Rossi – pare sia partito da Umbertide e diretto a Perugia, avrebbe compiuto l’estremo gesto lanciandosi dal punto più alto della Rocca. La tragedia sarebbe successa intorno alle 2,30 e a dare l’allarme un operatore della Gesenu che transitava da quelle parti, con il suo mezzo di lavoro. L’uomo ha una mamma di 90 anni e, sempre da quanto appreso, avrebbe lasciato un biglietto. Non si conoscono il motivi del gesto. Sul posto indagano le Forze dell’Ordine. La Rocca Paolina è stata già teatro di simili tragedie. Un fatto analogo è successo l’estate scorsa, a luglio, proprio nel periodo di Umbria Jazz.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*