Da Siena a Perugia per acquistare eroina, allontanata pregiudicata colta da malore

Aveva nascosto nell’abbigliamento intimo, un cucchiaino e una siringa

Da Siena a Perugia per acquistare eroina, allontanata pregiudicata colta da malore PERUGIA – Una 28enne milanese ma residente in provincia di Siena è stata sanzionata per possesso di stupefacenti destinati all’uso personale. Erano da poco passate le 18 quando la Volante è intervenuta in via Settevalli su segnalazione di alcuni passanti che riferivano di una donna colta da malore nella sua vettura. Giunti sul posto i poliziotti hanno notato l’auto parcheggiata e a bordo una giovane riversa sul volante e il personale del 118 stava soccorrendo.

La donna, visitata dai sanitari, appariva in stato confusionale legato probabilmente all’assunzione di droga ma non in stato di overdose. Prestate le cure necessarie, è stata accompagnata in Questura ove veniva identificata e perquisita. Confermando i sospetti di tossicodipendenza della ragazza, i poliziotti rinvenivano occultati nell’abbigliamento intimo, un cucchiaino e una siringa, chiari strumenti legati all’assunzione di eroina.

Dalle verifiche emergeva inoltre che sulla donna gravavano diversi pregiudizi di polizia per stupefacenti e reati contro il patrimonio. Alla luce delle circostanze, oltre alla sanzione amministrativa per possesso di stupefacente destinato all’uso personale, a carico della 28enne è stato emesso a firma del Questore di Perugia il foglio di via obbligatorio con rimpatrio immediato nel Comune di residenza.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*