Crollo viadotto Milano Lecco ex calciatore umbro miracolato [VIDEO]

Racconta che “sono stati attimi di grande dolore, ma anche di paura"

Crollo viadotto Milano Lecco ex calciatore umbro miracolato
Foto Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse 28/10/2016 Annone, Lecco - Italia cronaca Crolla cavalcavia sulla statale 36 Milano-Lecco Nella foto: il crollo del cavalcaviaDISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE

Crollo viadotto Milano Lecco ex calciatore umbro miracolato LECCO – Cassio Anastasi, 55 anni nato a San Paolo del Brasile ma oriundo di Valfabbrica dove vive ancora, è un miracolato. Sì perché il famoso bomber del calcio del passato – anni 80 e 90 – ha vissuto un vero e proprio miracolo sulla statale del Lago di Como. Lungo la provinciale 49, sotto il peso di un cargo pesante, è crollato il viadotto e Cassio Anastasi, che fa ora il camionista – come riporta Perugia24 che lo ha intervistato – era passato di lì poco prima.

“Quando ci si trova di fronte a situazioni del genere si capisce che la nostra vita è solo un destino – racconta a Perugia24.net ancora con un po’ di paura – ero appena passato con il mio mezzo pesante e mi sento fortunato, anche se come tutti oggi penso che è una vergogna, perché bisogna stare sempre in ansia quando si è al volante, visto che ti può accadere qualsiasi cosa.

In questo momento spero solo che i feriti e soprattutto i bambini stiano bene”. Racconta che “sono stati attimi di grande dolore, ma anche di paura visto che in situazioni del genere si capisce tutti possono rimanere coinvolti in incidenti così incredibili”. Nel tragico incidente, oltre ad una persona che ha perso la vita (era a bordo di una delle vetture rimaste schiacciate dal tir), ci sono cinque persone rimaste ferite a causa del cedimento di un cavalcavia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*