Cranio Umano Alta Marroggia Spoleto ritrovati anche indumenti e scarpe

Su richiesta della Polizia di Stato si è costituito il COC il Centro Operativo Comunale

Sorpreso, per la quinta volta, mentre vende droga

Cranio Umano Alta Marroggia Spoleto ritrovati anche indumenti e scarpe

Maxi operazioni di ricerca stamani nella zona dell’Alta Maroggia, a seguito del ritrovamento, nei giorni scorsi, di un teschio umano, rinvenuto da un cacciatore nella zona tra Icciano e Meggiano. Su richiesta della Polizia di Stato, cui sono affidate le indagini, stamani si è costituito il COC. il Centro Operativo Comunale per coordinare tutte le operazioni utili alle attività di ricerca.

Insieme alla Polizia sono state impegnati l’ufficio comunale di Protezione Civile e circa cinquanta volontari di tutte le associazioni di Protezione Civile presenti sul territorio comunale (Gruppo comunale volontari di protezione Civile, Ass. Nazionale Carabinieri nucleo di protezione Civile di Spoleto,  Croce verde di Spoleto, l’ ARI sez di Spoleto, la Croce Rossa di Spoleto, unità cinofile di soccorso, soccorso alpino) .

Nell’operazione di questa mattina sono stati rinvenuti alcuni indumenti e un paio di scarpe che sono stati portati per l’identificazione dai familiari della donna scomparsa nel giugno del 2010 da Baiano, Nadina Stramaccia, a cui si ipotizza possano appartenere i resti umani trovati nel bosco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*