Controlli straordinari dei carabinieri: 1 arresto e 5 denunce

Controlli straordinari dei carabinieri: 1 arresto e 5 denunce
Controlli straordinari dei carabinieri: 1 arresto e 5 denunce

Controlli straordinari dei carabinieri: 1 arresto e 5 denunce.

Sono stati giorni impegnativi per i Carabinieri di Perugia; un importante servizio straordinario si è concluso nella giornata di ieri che ha visto coinvolte la maggior parte delle stazioni Carabinieri della Compagnia e del Nucleo Operativo e Radiomobile del capoluogo umbro. Il dispositivo dei militari si è concentrato sulla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio nonché al contrasto dell’alta velocità sulle arterie stradali presenti sul territorio di Perugia e Corciano.

I risultati operativi non si sono fatti attendere: 1 arresto e 5 denunce in stato di libertà, due furti sventati in due negozi e alcuni grammi di hashish e cocaina sequestrati. L’arrestato è un tunisino domiciliato in provincia di Caserta, su cui pendeva un decreto che disponeva gli arresti domiciliari del G.I.P. di Perugia a seguito di reati connessi agli stupefacenti e commessi a Foligno nel 2014.

Un altro soggetto di origine peruviana è stato denunciato per furto aggravato poiché è stato sorpreso dopo aver asportato due bottiglie di liquore dal supermercato Emi in via Palermo.

Stessa sorte è toccata ad un suo connazionale, anch’egli deferito all’autorità giudiziaria, per aver tentato di rubare un portafoglio ad una cliente in un negozio del centro commerciale di Collestrada. Durante i controlli alla circolazione stradale i carabinieri hanno denunciato due soggetti italiani, poiché fermati alla guida delle proprie autovetture con un tasso alcolemico superiore ai limiti nonché uno di questi in possesso di un grammo di cocaina; per loro è scattata anche il ritiro delle patenti di guida.

Infine in un controllo nel parco della Verbanella i militari hanno fermato un nigeriano che deteneva 5 grammi di hashish, quest’ultimo è stato segnalato alla Prefettura di Perugia.

In sole due ore di controllo con l’utilizzo dell’autovelox sulla strada statale E 45, in direzione Roma, sono state elevate 24 infrazioni per eccesso di velocità oltre i 40 km/h il limite consentito.

Controlli straordinari

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*