Controlli straordinari antiprostituzione a Perugia, fermate 8 nigeriane

Altre cinque sono state fermate e controllate nell’area del Percorso verde

Controlli straordinari antiprostituzione a Perugia, fermate 8 nigeriane

Controlli straordinari antiprostituzione a Perugia, fermate 8 nigeriane

Controlli straordinari antiprostituzione nelle aree di Fontivegge e Pian di Massiano. 8 nigeriane accompagnate in questura per identificazione.

PERUGIA – E’ di 8 straniere accompagnate in Questura per identificazione il bilancio dei servizi straordinari antiprostituzione pianificati dal Questore di Perugia Francesco Messina in diverse aree della città.

Nella serata di ieri i poliziotti della Squadra Mobile, del Reparto Prevenzione Crimine e dell’Ufficio Immigrazione hanno rintracciato tre delle donne sul tragitto che utilizzano per recarsi dalle abitazioni ove risiedono, in zona Fontivegge, all’area di Pian di Massiano ove si prostituiscono.

Altre cinque sono state fermate e controllate nell’area del Percorso verde, in attesa di clienti. Tutte nigeriane di età compresa tra i 19 e i 23 anni, dagli accertamenti 4 di loro sono risultate titolari di permesso di soggiorno per motivi umanitari.

A carico di tre, invece, pende un provvedimento di revoca dell’accoglienza con conseguente esclusione delle stesse dal progetto che ne prevede l’inserimento nelle strutture a ciò dedicate.

1 delle nigeriane, priva di documenti, è stata presa in carico dall’Ufficio Immigrazione e sono in corso gli accertamenti finalizzati alla sua espulsione dal territorio nazionale.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*